preparativi
Organization

Preparatevi… ai preparativi

  • 9 settembre 2016

Organizzare un matrimonio non risulta mai semplice.

Solitamente un anno prima si dà il via ai preparativi: gli sposi scelgono la data del matrimonio assicurandosi che vi sia disponibilità per la chiesa, per la location dove si svolgerà il ricevimento, per il fotografo, soprattutto se si sceglie di celebrare il matrimonio durante la stagione estiva, in accordo con i testimoni e gli eventuali paggetti o damigelle d’onore.

Consigliamo agli sposi di pianificare l’organizzazione del proprio matrimonio, enumerando mese per mese tutto quello che si ritiene opportuno e necessario portare a termine.

 

Un anno prima

Gli sposi devono scegliere la chiesa dove celebrare il rito nuziale, la location del ricevimento e il fotografo, formalizzando l’impegno preso con i fornitori, stipulando i contratti che descrivono e vincolano il servizio richiesto, anticipando la caparra. Attenti, per questo, a definire ogni dettaglio, rappresentando eventuali esigenze, per evitare inconvenienti e spiacevoli sorprese. Per scegliere l’abito, le bomboniere, l’arredo casa, prenotare il viaggio di nozze e tutto quanto occorre per il matrimonio, gli sposi possono sfogliare riviste come la nostra, effettuare ricerche on line (vedi www.nozzequi.it), e visitare eventi che si organizzano sul territorio, come le fiere e le sfilate di moda degli atelier.

Otto mesi prima

È il momento di recarsi presso i negozi specializzati per capire quale stile e quali soluzioni possono soddisfare gusto ed esigenze.

Gli sposi sono impegnati nell’acquisto dell’abito, nella scelta degli accessori, nel definire l’arredamento della casa.

Sette mesi prima

Gli sposi iniziano il corso prematrimoniale presso la parrocchia rionale.

Partecipano ad una serie di incontri a cui sono presenti altre coppie, insieme a professionisti come psicologi e sessuologi, per discutere di tematiche come la contraccezione, la procreazione, la vita di coppia.

Cinque mesi prima

Si stila la lista di invitati ai quali inviare le partecipazioni e si prenota il viaggio di nozze.

Quattro mesi prima.

Si ordinano le bomboniere e i sacchetti per i confetti; le partecipazioni, gli inviti e i biglietti di ringraziamento; qualora fosse necessario, si sceglie l’automobile per la sposa e si definisce la lista nozze.

Tre mesi prima

Gli sposi preparano i documenti necessari per il matrimonio; concordano con il fiorista gli addobbi per la chiesa; quindi si scelgono e prenotano il bouquet ed i musicisti, sia per la chiesa, sia per il ricevimento.

La sposa, nel frattempo, prenota le prove trucco e concorda con il parrucchiere l’acconciatura.

Due mesi prima

A ridosso del matrimonio gli sposi provano gli abiti definendo le ultime modifiche, scelgono insieme ai testimoni le fedi, inviano le partecipazioni agli invitati.

Un mese prima

Ormai ci siamo. Il matrimonio è alle porte; per questo gli sposi devono preparare la lista definitiva degli invitati per organizzare il tableau mariage da consegnare al ristorante dove si terrà il ricevimento. Inoltre definiscono il menu del ricevimento e la torta nuziale, mentre i testimoni ritirano le fedi e organizzano l’addio al nubilato e al celibato.

Gli sposi ritirano l’abito e preparano il libretto del rito nuziale.

Una settimana prima

Bisogna preparare le valigie per l’atteso viaggio nozze, confermare l’appuntamento con il parrucchiere, l’estetista, il fotografo e i musicisti.

Quando oramai tutto sarà sotto controllo, potrete tirare un sospiro di sollievo e concentrarvi sul giorno del Sì.

 

Auguri!